HAI UN BUSINESS ONLINE?  

ECCO PERCHÉ DOVRESTI APRIRE LA TUA P.IVA IN POLONIA

ATTENZIONE: Se appartieni ad una delle seguenti categorie:

  1. Internet marketer
  2. Webmaster
  3. Network marketer
  4. Affiliate marketer
  5. Vendite online

E SEI STANCO DI GETTARE IL 68% DI QUEL CHE GUADAGNI PER UNA TASSAZIONE INSOSTENIBILE:  SEI NEL POSTO GIUSTO

Dovresti assolutamente metterti nella condizione di essere informato dotandoti di un piano finanziario che dissolva la minor quantità possibile del denaro che guadagni. In questo articolo iniziamo a spiegarti come fare e come funziona il mondo finanziario intorno a te . 

LA CONDIZIONE ITALIANA

Se sei italiano sicuramente ti sarai sentito, almeno una volta, frustrato o demotivato dalle condizioni fiscali insostenibili del tuo paese.

Ti sarai domandato perché ti obblighino a soffocare il tuo business quando un’impresa solida è il fulcro di un’economia fiorente!!

Come saprai, ad oggi In Italia per le micro imprese e le ditte individuali esistono 3 sole opzioni fiscali:

  • Il regime dei minimi
  • Il regime standard
  • Il nuovo regime forfettario

Ti starai domandando QUAL E’ L’UTILE MASSIMO che riesci a raggiungere in ciascuna di queste situazioni?  Non è Mai superiore al 30% malgrado i Tuoi sforzi! 

Ora, vediamo queste 3 situazioni nel dettaglio, la consapevolezza e l’informazione sono i cardini della svolta.

Genialata numero 1) Nuovo regime forfettario & regime standard

Come funziona la deduzione dei costi con il nuovo regime forfettario?

Non sarà possibile dedurre i costi voce per voce ma si considererà un forfait da applicare ai ricavi che varia sulla base dei diversi tipi di attività. Ad esempio, chi incasserà 10mila euro, calcolerà un’ imposta del 15% su un imponibile forfettario di 7.800 euro da cui potrà sottrarre solo i contributi previdenziali. (Fonte il Sole24Ore)

CONSEGUENZA? Il reddito a forfait, difficilmente azzererà l’imponibile, anche considerando l’abbattimento di 1/3 per i primi 3 anni. RISULTATO? Nei mesi in cui ti capiterà di avere più costi che ricavi sarà praticamente impossibile chiudere a zero o in perdita…ANZI, grazie al sistema forfettario ti ritroverai a pagare tasse anche per quello che non hai guadagnato! INSOMMA UN VERO AFFARE per chi SGOBBA!!

“La soluzione” ? Puoi sempre passare al regime standard…un altro VERO AFFARE…

Questo modello (stando al nuovo DDL del nuovo patto di stabilità), sostituirà il regime dei minimi. Ovviamente chi già “gode” del regime dei minimi potrà conservarlo (fino a scadenza, 5 anni entro i 35 anni di età) o addirittura aderire ad ambedue. Scontato è che  un volta che il regime dei minimi giungerà a scadenza naturale resterà solo quello forfettario…

Insomma, quali sono i reali vantaggi? Cambiano le leggi ma i risultati sono sempre gli stessi:  IN TASCA METTI MAX IL 30% DI QUELLO CHE GUADAGNI!!

Regime dei minimi

Ora presta attenzione, ho intenzione di essere trasparente: SE hai meno di 35 anni e anche se lavori con la partita iva recepisci uno stipendio fisso guadagnando  meno di 30mila euro annui NON HA SENSO CHE MI CONTATTI finché potrai godere di questo regime. A te conviene mantenere il regime dei minimi (fino a scadenza naturale), quindi mantienilo!

Ricorda le condizioni per aderire al regime dei minimi:

  • Non puoi avere dipendenti o collaboratori (a progetto o occasionali), ovvero non puoi fare trattenute fiscali per conto di altri soggetti da versare poi all’erario;
  • Non puoi sostenere spese per beni strumentali (cioè necessari alla professione, come affitti di locali, acquisto di attrezzi da lavoro, computer ecc.) superiori ai 15.000 euro;
  • Non puoi vendere all’estero e non puoi distribuire utili sociali.
  • Sei soggetto a limiti temporali e quantitativi di reddito (max 35 anni di eta’, max 5 anni di utilizzo, max 30.000 euro di ricavi)

PERCHÉ CHI, COME TE, HA UN BUSINESS ONLINE PUÒ SALVARSI?

SEI CONSAPEVOLE DI ESSERE UN PRIVILEGIATO?

In primis il Tuo business è globale e non ha limiti territoriali e quantitativi, se non quelli che tu decidi di tracciare! Sei realmente libero di decidere quanto guadagnare in termini di volumi.

Sei libero di lavorare ovunque, dove preferisci nel mondo, che sia da casa o all’estero mentre ti godi una vacanza, in quanto il Tuo unico ufficio resta il PC.

Hai la possibilità di lavorare sui costi ottimizzandoli…cosa intendo? Ad esempio…

PUOI DECIDERE IN QUALE PAESE APRIRE LA TUA POSIZIONE FISCALE! E farlo CONTINUANDO A VIVERE DOVE VUOI! E’ IL TUO BUSINESS AD ESSERE GLOBAL TU NON DEVI NEMMENO SPOSTARTI DALL’ITALIA!

Ricorda che lo studio di un piano finanziario che sia vantaggioso è importante tanto quanto lo studio di nuovi tools e strategie di vendita!

Detto questo, ci rendiamo conto che non è semplice capire quale delle centinaia di paesi nel mondo sia quello adatto a te ed è per questo che siamo qui.

Saveyourbusiness è una società che fornisce supporto alle imprese italiane che vogliono internazionalizzarsi e sfruttare i vantaggi di quei paesi in cui è possibile e soprattutto conveniente fare impresa.

LA POLONIA COME SOLUZIONE

Torniamo al perché dovresti affidarti a noi per aprire la Tua partita iva in Polonia. La Polonia è un paese in forte crescita e con un regime fiscale vantaggioso: mentre in Italia la politica si sbraccia per escogitare sotterfugi fiscali a discapito di chi fa business, in Polonia l’attività imprenditoriale  viene incoraggiata a partire dal fisco.

Ad oggi 1800 aziende italiane e svariate migliaia di multinazionali hanno scelto la Polonia Siamo un team estremamente preparato, pronto a rispondere ad ogni tuo dubbio ed esigenza di qualsiasi genere, ci mettiamo a tua disposizione e a disposizione del tuo business.

Ma VENIAMO  AL PUNTO…Quali sono le differenze tra l’Italia e la Polonia? LE DIFFERENZE TRA ITALIA E POLONIA

In Polonia e tutto molto più semplice, talmente semplice che ci basta una tabella per spiegarti come funziona:

  ITALIA POLONIA
IRES 35% 19%
IRPEF SI NO
ANTICIPO IVA SI NO
RIMBORSO IVA CASH NO (o meglio non richiederlo) SI (entro 60 giorni)
GESTIONE SEPARATA INPS SI NO
AMMORTAMENTO COSTI ? Dal 50% al 100%
STUDI DI SETTORE SI NO

 

 


In Polonia per aprire una ditta individuale ti servono 24h e ti occorrono 14 giorni per una S.R.L. In ambedue i casi IL REGIME FISCALE E’ PARI AL 19% DEL TUO UTILE E NON CI SONO ALIQUOTE, ANTICIPI E QUINDI SORPRESE SGRADITE: è tutto molto semplice e chiaro…e soprattutto paghi solo se hai incassato!! 

Non ti basta? 3  ulteriori buone ragioni per cui non ha senso stare fermi in un paese in cui vi massacrano di tasse:

Ad oggi in Italia passi più tempo tra commercialisti ed avvocati che con il tuo partner! In Polonia ti basta mezz’ora ogni tre mesi per fare le tue dichiarazioni e versamenti inerenti a tasse ed IVA. Hai vantaggio aggiuntivo: se fai business con i paesi della comunità europea (Italia inclusa) puoi applicare il regime di IVA allo 0%.

Non esiste scudo fiscale: in pratica non hai limiti di prelievo cash (da dover giustificare a qualcuno) qualsiasi sia la parte del mondo in cui ti trovi. Inoltre le banche ti offrono la possibilità di avere un conto in euro dove sono preimpostati i template per i versamenti tasse ed iva…dovrai soltanto inserire l’importo e premere il pulsante “conferma”.

I TUOI DUBBI E LE DOMANDE PRINCIPALI

DUBBI: Chi seguirà la mia contabilità?  Come farò ad aprire partita iva se non parlo bene l’inglese ne tanto meno il polacco? Eventualmente cosa mi converrebbe di più aprire, una SRL o una ditta individuale? Ai fini pensionistici e di previdenza sociale quali sono i costi? Ma aprendo in Polonia sarò costretto a lasciare l’Italia o cambiare residenza?…

Di sicuro queste sono solo alcune delle mille domande che ti starai ponendo, ora cercheremo di risponderti al meglio in questo articolo, ma potresti di sicuro fare maggiore chiarezza sfruttando le nostre consulenze gratuite, sono senza impegno e ci permettono di capire al meglio le Tue esigenze!

Iniziamo col dire che ti forniremo un contabile di fiducia in lingua italiana che seguirà la Tua contabilità’ polacca tenendo conto anche delle eventuali condizioni fiscali italiane, così ti semplifichiamo la vita, non dovrai pensare a nulla!

Ti supportiamo durante tutto il processo burocratico per l’apertura della partita iva polacca prendendoci cura di ogni dettaglio a partire dalla costituzione dello statuto. Insomma ti consegneremo la Tua nuova ditta “chiavi in mano” personalizzata in base alle Tue necessità e a quelle del Tuo business.

Tra SRL e ditta individuale si sceglierà in base alle Tue priorità di vita, in questo caso una consulenza gratuita e senza impegno sarà certamente utile per capire ed indirizzarti al meglio!

La previdenza sociale e pensionistica è molto simile a quella italiana a livello di sistema ma ovviamente i costi sono di gran lunga inferiori ( ps non e’ detto che si debba per forza aderire a quella polacca, eventualmente potrai mantenere quella italiana)

Assolutamente no, non sei costretto a  lasciare l’italia! Ne la bella casetta che ti sei sudato ne tanto meno tua  moglie e i tuoi bei bimbi! Hai un business che ha la fortuna di essere globale ricordi? Questo non vuol dire che lo debba essere necessariamente anche tu! Puoi continuare a fare quello che fai a casa tua, in Italia, con la piccola differenza che nel frattempo non ti stai facendo sbranare dalla tassazione.

HAI LETTO TUTTO MA SEI ANCORA FERMO? CONTATTACI ORA CLICCANDO QUI, e richiedi la Tua consulenza GRATUITA…

Ogni minuto che passa stai perdendo i soldi che ti sei sudato/a lavorando duramente! Ogni minuto che passa perdi un pezzo del tuo business!

RICORDA:

Puoi lavorare da dove vuoi – Puoi vivere dove vuoi – Decidi Tu quanto guadagnare – Decidi tu quanto pagare

Insomma, sei TU a scegliere se FALLIRE o avere SUCCESSO!

Ti aspetto online per una video conferenza GRATUITA e senza impegno (da parte Tua!) richiedila compilando il form di sotto

(Tranquillo: lo spam  lo lasciamo fare agli altri!! Ti forniamo unicamente il materiale che decidi di ricevere

Aleja Pokoju 1, 31-548, Cracovia – P.Iva PL9452196644 – Tel. +48 535566519 – Skype: saveyourbusiness